OMOFOBIA, Strumenti di analisi e di intervento – di Margherita Graglia

pp. 288, Euro 27,00

Il libro presenta un’analisi aggiornata e scientificamente fondata sul fenomeno dell’omofobia sociale. Pur essendo il tema dell’orientamento omosessuale di costante attualità nel dibattito nazionale, mancano,
infatti, informazioni accurate che chiariscano le dimensioni coinvolte nel processo di esclusione/inclusione, siano esse di natura individuale, sociale o culturale.

Il volume, oltre a fornire informazioni sull’omonegatività da un punto di vista psicologico, sociologico, antropologico ed educativo, intende anche illustrare gli strumenti, concettuali e operativi, per la
progettazione di interventi di sensibilizzazione ai temi dell’identità sessuale, di decostruzione degli stereotipi e di riduzione dei pregiudizi, presentando linee guida e best practices nazionali e internazionali.

Rivolto ai professionisti (formatori, psicologi, psicoterapeuti, sociologi, insegnanti, educatori e operatori sanitari) interessati a comprendere i meccanismi di esclusione sociale e a rendere più efficaci gli strumenti di
promozione del benessere individuale e collettivo, il volume propone, al pubblico interessato, alcune riflessioni utili per capire le dimensioni coinvolte nel dibattito contemporaneo sulla cittadinanza delle persone
lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (LGBT).

Margherita Graglia è psicologa-psicoterapeuta, didatta di CIS (Centro Italiano di Sessuologia) e FISS
(Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica). Collabora con l’Università di Bologna. Progetta e conduce corsi sui temi dell’orientamento sessuale e dell’identità di genere rivolti a psicologi, operatori sociosanitari ed
educatori. 

 

IntroduzioneINDICE

Parte prima. Ipotesi
1. Le forme dell’omonegatività
2. Le rappresentazioni culturali degli orientamenti non eterosessuali
3. Le funzioni psico-sociali degli atteggiamenti antiLGBT

Parte seconda. Proposte
4. Le identità non eterosessuali nei contesti di crescita
5. Le famiglie omogenitoriali
6. I contesti lavorativi
7. L’accoglienza nelle relazioni di aiuto psicologico
8. Le pratiche inclusive nei contesti sanitari
9. Formare ai temi dell’orientamento (omo)sessuale

Parte terza. Approfondimenti
10. Cristianesimo e omosessualità, di Letizia Tomassone
11. Il fenomeno dei femminielli a Napoli: un terzo genere, tra alterità e deterioramento, inclusione ed esclusione sociale, di Paolo Valerio ed Eugenio Zito

Conclusioni: insieme nella complessità
Appendice. Esempi di marketing sociale

written by

The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Subscribe without commenting